I gioielli in strass creati da Giuseppe Glamstudio, designer foggiano ma bolognese d’adozione, parlano da soli: sono di forte impatto visivo ma raffinati e glamour al contempo. Di seguito, la bella chiacchierata con Giuseppe a proposito della sua arte.

Ciao Giuseppe, da dove è nata l’idea di creare gioielli in strass?
E’ nata quasi subito dopo aver iniziato a fare la drag queen (Giuseppe è in arte “Simona Sventura” drag queen) prendendo spunto in giro. Osservando le altre drag, ho visto che andavano di moda gioielli con strass molto grandi, luminosi e particolari. Allora, visto che sono stilista di moda (in passato ho lavorato per aziende dell’haute couture) mi sono detto che mi sarebbe piaciuto trovare elementi per realizzare gioielli simili, inizialmente per uso personale.
Ho trovato i fornitori e l’occorrente per iniziare e ho iniziato a fare i prototipi. Nel tempo la mia mano è migliorata, ho acquisito tanta tecnica e ora riesco a fare anche cose più elaborate.

Quindi si può dire che nel campo dell’oreficeria sei autodidatta?
In realtà per i gioielli si. Non ho mai fatto corsi da goielliere ma ho “rubato con gli occhi” la tecnica, sperimentando vari materiali fino a che non ho trovato la mia strada, utilizzando i giusti “mix” per realizzare gioielli dal disegno particolare che calzano in maniera perfetta addosso alla persona. Bisogna saper proporre creazioni alternative alle solite cose che si vedono in giro.

Sicuramente i tuoi gioielli si fanno notare. A chi o cosa ti ispiri?
Mi ispiro a tutto ciò che è intorno a me: essendo uno stilista ho imparato che qualsiasi cosa può infuluenzare o aiutare ad elabarore una creazione: dalla natura, all’opera di arte, all’opera di un altro stilista.
Il 50% delle mie creazioni nasce di sana pianta per mia inventiva ma l’altro 50% nasce dalla rielaborazione di cose già esistenti, perchè il mondo della moda è fatto così, inutile nascondersi dietro un dito. Però, bisogna sapere rielaborare con gusto per rendere ancora più bella la proposta di partenza.

 


Giuseppe, chi sono i tuoi clienti?
Ho clientela di vario genere, principalmente del mondo dello spettacolo e intrattenimento. Giuseppe Glamstudio “veste” tante persone, di tutti i tipi: dalla donna che vuole un accessorio particolare, appariscente e luminoso; alle drag queen, alle trans che fanno spettacoli e amano questo tipo di gioielli. Sono molto richiesti anche da chi fa spettacoli di burlesque e da qualche uomo, che magari chiede un bracciale o una collana particolare per andare in discoteca.

Sarebbero perfetti anche come gioielli per matrimoni.
Infatti ho fatto “parure” in strass anche a diverse ragazze che si sono sposate (sorride). Sono gioielli che fanno molta scena e per le spose è importante avere un punto luce.

Dove si possono acquistare le tue creazioni?
Online, sul mio sito web sulla pagina delle Queen Sisters Show, oppure sulla pagina Facebook. Lì potete trovare tutte le mie creazioni, i video e richiedermi preventivi, prezzi o espormi l’idea per gioielli di vostra fantasia. Potete anche contattarmi sul profilo Fb Giuseppe Glam.

E chi volesse collaborare con te?
Naturalmente sono aperto a diversi tipi di collaborazione, dal partire dal disegno del cliente, al far sfilare i miei gioielli ad eventi e premiazioni, quali concorsi di bellezza trans, drag o tradizionali. Mi piace confrontarmi con le persone perchè l’anima del commercio sono la pubblicità e la collaborazione!

Grazie Giuseppe Glamstudio e a presto!