Domenica 4 marzo, dalle 14 alle 20, a Bologna, si terrà il corso di Shibari principianti a cura del maestro bondage Andrea Ropes.
In questo corso è possibile apprendere le principali tecniche di legatura dello stile giapponese. Partendo dalle indispensabili norme sulla sicurezza e su come affrontare i possibili momenti critici di una sessione di bondage, verranno illustrati i fondamentali delle legature a terra, lasciando ampio spazio alla pratica.
Verrà data la possibilità di imparare ad abbracciare il corpo del vostro partner con le vostre corde. Inoltre, particolare risalto sarà dato anche al lato estetico e quello pratico per poter sfruttare gli insegnamenti anche nell’intimità.
Il corso di base è rivolto a tutti coloro che vogliono avvicinarsi per la prima volta a questa disciplina ma anche a chi un po’ di esperienza l’ha già e vuole approfondirla.
Nonostante l’impostazione del corso permetta di essere svolto anche dai singoli, è preferibile venire accompagnati da un partner. Nel caso si fosse impossibilitati a venire in coppia si verrà accoppiati con altri e vi alternerete nelle prova delle legature. Per chi viene in coppia non è possibile scambiare i ruoli.
E’ un corso e non una festa, quindi non serve un abbigliamento particolare; è consigliabile indossare indumenti comodi che non intralcino i movimenti, possibilmente aderenti per agevolare l’applicazione delle corde. E’ possibile cambiarsi in loco.


Chi avesse già le proprie corde è pregato di portarle, se però ne foste sprovvisti ne saranno date in prestito per la durata del corso. Per eventuale acquisto di corde rivolgersi direttamente ad Andrea Ropes.
Il corso è a numero chiuso, quindi è indispensabile la prenotazione. Per prenotare è necessario versare la quota di partecipazione in anticipo all’associazione BDSM Bologna Project che ospita l’evento. Solo dopo il pagamento la prenotazione verrà ritenuta valida.
Programma di massima (che dipenderà dal livello di apprendimento della classe):
– storia dello shibari
– principi di sicurezza e cenni di anatomia
– scelta della corde e materiali
– legatura polso singolo / caviglia (single column tie)
– legatura polsi / caviglie (double columns tie)
– legatura decorativa del busto (shinju)
– introduzione e studio del Nodome (il più classico dei nodi giapponesi)
– hishi (o più comunemente noto come karada)


Il costo del corso è di 80 € a legatore (eventuale accompagnatore gratis ma non è possibile scambiare i ruoli)
Evento riservato ai soci dell’Associazione Culturale Project
(Tessera Associativa 2018: 10 €) la tessera è valida per la copertura assicurativa e per tutte le future iniziative del Bologna Project.

Sede Bologna Project – in pieno centro a Bologna
(comunicata privatamente ai partecipanti 2gg prima dell’evento, come consuetudine)
Per informazioni, pagamenti e prenotazioni scrivete a: andrearopes@gmail.com oppure a iscrizioniproject@gmail.com

Salva

Salva