Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Miss Trans Europa 2021

 MISS TRANS EUROPA 2021: IL 5 E IL 6 SETTEMBRE AL CENTRO SOCIALE ZARA DI NAPOLI

AL VIA L’OTTAVA EDIZIONE

Tutto pronto per l’ottava edizione di Miss Trans Europa, il concorso di bellezza e portamento ideato ed organizzato da Stefania Zambrano, attrice cinematografica e teatrale, influencer, icona del movimento Lgbtqi italiano (gay, lesbiche, trans, queer e gender non conforming e intersessuali), con la fattiva collaborazione di Luigi Papacciuoli, Fabio Cappelli e Tanya Di Martino. Due le serate previste presso il Centro Sociale Zara, Associazione San Giovanni De Matha, in via Gorizia, 72, che ha messo a disposizione la struttura all’aperto, per i giorni 5 e 6 settembre, a partire dalle ore 20,30, un’occasione per trascorrere due giorni in totale allegria e divertimento, ma anche un pretesto per discutere e riflettere sui diritti del mondo LGBT. Trenta le concorrenti in gara, provenienti da tutta l’Italia, ma anche dalla Spagna e dalla Francia, che dovranno aggiudicarsi la corona e lo scettro della Trans più bella d’Europa. La manifestazione vedrà la partecipazione di ospiti, personaggi del mondo dello spettacolo e della politica, una giuria composta da giornalisti, blogger influencer, personalità del mondo della cultura e un parterre di tutto rispetto. Al momento sono confermate le presenze di Maurizia Paradiso, Angelo Sanzio, il Ken umano, e il prof. Paolo Valerio, psicologo e psicoterapeuta, specializzato in identità di genere, transgenderismi, Disordini della Differenziazione Sessuale (DSD) e problemi legati all’orientamento sessuale, molto attivo nella battaglia del cambio del nome sui documenti di riconoscimento anche senza l’intervento chirurgico. La kermesse sarà presentata dal giornalista Antonio D’Addio, dall’organizzatrice Stefania Zambrano e da Federica Abate, che curerà il backstage, interverranno anche Miss Baby Queen, Jackie Ferrè, Felice Torres, Paola Cristiano, Sabrina Rusciano, Jennifer De Santis, Fabiana Alves, Sara Finizio, Sara Lopez, Laura Divina, Loredana Rossi, Regina Satariano, Antonio e Margherita di Piccole Trasgressioni, i ballerini Graziano Iliardo e Matteo Sciacqua. Inoltre ci sarà un bellissimo omaggio alla grande Raffaella Carrà, icona del mondo LGBT. “Sono contenta e soddisfatta di questa mia creatura, che rappresenta anche un’occasione per lanciare dei messaggi sociali molto validi e per parlare dei nostri diritti, dell’omofobia e trans fobia, del bullismo e delle tante cattiverie fatte nei nostri confronti. Per quest’edizione avremo tre corone: Miss Trans Europa, Miss Critica e Miss Web, che sarà assegnata dal mondo dei social. Il nostro è uno dei primi concorsi che si fanno nel periodo post Covid, useremo tutte le precauzioni necessarie e verranno rispettate tutte le norme vigenti. Vorrei che tutta la comunità Lgbt potesse vivere in un Paese accogliente, in cui vivere in modo sereno, senza sentirsi condannati, umiliati o rifiutati non solo dalla società, ma anche dai propri familiari. Infine vorrei ringraziare i media partner il Piccole Magazine e Piccole Trasgressioni” – ha sottolineato Stefania Zambrano, ideatrice del concorso.

Non perderti la diretta streaming di entrambe le serate su Il Piccole Magazine TV, clicca qui!

#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #trans #transex #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam #diarioescort

Condividi