Oggi Giovedì 21 Maggio 2020 apprendiamo da Stefania Zambrano della scomparsa di una conosciuta trans di origini partenopee Madame Veruska, Stefania la ricorda con queste parole:

“La comunità trans piange la scomparsa di Madame Veruska nativa napoletana, ma trasferitasi da tantissimi anni a Bologna: Oggi entrambe le città sentono la tristezza per la perdita.

Madame Veruska lasciò Napoli da bambina e iniziò girare l’Italia perché a l’epoca la sua condizione di donna transgender non veniva accettata. Convinta della sua scelta iniziò la transizione molto giovane, per stare bene con se stessa. Una persona vittima del suo tempo, che con l’andare degli anni seppe trasformare la sua sofferenza in amore per le persone a lei care, pronta a stendere una mano verso il prossimo, sempre sorridente, anche se nei suoi occhi nascondeva tanta amarezza e tanta solitudine. “

Prosegue Stefania Zambrano:

“Durante il suo percorso mi conobbe da bambina, è stata un punto di riferimento per me. Anche io insieme al nostro paese sono in lacrime, ricordo in questo momento le prove della commedia “Anime Fragili”, in cui la vidi piangere come una bambina, alla fine delle prove mi abbraccio e disse: – in questa commedia hai messo la vita di tutte noi in un’ora e mezzo, hai raccontato tutto il precorso nostro e delle nostre famiglie – . In ultimo ricordo la sua preziosa collaborazione nel 2017 del docufilm “Il Seme della Bellezza” in cui raccontò parte della sua storia.”

“Io Stefania Zambrano e ATN (Associazione Trans Napoli), mandiamo le più sentite condoglianze alla famiglia della nostra mitica Veruska”.

A noi piace ricordarti così, lo Staff di Piccole Magazine:

Spettacolo di Madame Veruska al Miss Trans Italia Sudamerica 2016

 

#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #webcam

Condividi