Jake Borelli, il 27enne attore della famosa serie Tv Grey’s Anatomy in cui interpreta il Dottor Levi Schmitt, ha approfittato della messa in onda di un episodio speciale per fare coming out e dichiarare ai suoi fans di essere gay.
In questa puntata, per il momento andata in onda solo negli Stati Uniti, bacia appassionatamente il dottor Nico Kim (l’attore Alex Landi) dopo diversi giorni di corteggiamento ininterrotto.

Il coming out di Jake Borelli
Subito dopo il termine della puntata, Borelli ha scritto sul social Instagram dichiarando la sua omessualità: “da ragazzo gay, l’episodio di stasera è stato così speciale per me! Sappiate che ci siamo tutti dentro. Da ragazzo gay la puntata di questa sera è stata per me particolarmente importante.
Questo è esattamente il genere di storia che ho sognato da giovane gay che ha vissuto in Ohio. La vulnerabilità e l’orgoglio di Levi sono fonte di ispirazione per me ogni giorno e spero che possa fare lo stesso anche per voi. A tutti voi che vi sentite dei piccoli Levi, sappiate che anch’io lo faccio e che in questo ci siamo dentro tutti insieme. Grazie a quelli che mi hanno supportato in questi anni, vi amo più di tutte le stelle“.

La sua presa di coraggio ha sollevato apprezzamento tra i fans che non ne sono rimasti comunque particolarmente sorpresi.
Jake Borelli è il terzo attore di Grey’s Anatomy a fare pubblicamente coming out durante la sua permanenza nel cast della serie. Il primo fu T.R. Knight (George) nel 2007 seguito nel 2016  dall’attrice Sara Ramirez, che interpretò il personaggio di Callie Torres per ben 10 anni, che dichiarò orgogliosamente la sua bisessualità.

Insomma congratulazioni Jake Borelli!

Il coming out di Jake Borelli