Astrologia, Amore e sesso

Conquistare definitivamente ed in modo duraturo un uomo del segno dei Gemelli è estremamente difficile.
La conquista immediata e per un breve periodo è invece semplice.
Basta essere spiritosa, intellettuale ed estroversa; lui adora tutto quello che è strano ed anticonvenzionale. Occorre fantasia; basta inventare avvenimenti fuori dal comune ed avrete il suo interesse.

Per conquistare l’uomo dei Gemelli occorre incuriosirlo, sempre ed ovunque.
La curiosità è il suo pane quotidiano, ma attenzione, scopre subito le bugie e dietro ogni cosa che dite immagina verità nascoste, perché dilata la realtà.
L’uomo dei Gemelli è sempre in movimento , per questo arriverà sempre in ritardo agli appuntamenti ed avrà fretta.
La donna che ama le lunghe sedute amorose e di sesso andrà delusa, perché esse comportano tempo, passione ed esclusività.
I Gemelli difficilmente hanno un amore solo e riescono amare con lo stesso affetto, ma senza passione, più donne contemporaneamente.
Il Gemello non è passionale e predilige l’amicizia amorosa; sogna la donna ideale che non troverà mai, perché lui è un “mutante” e quello che desidera oggi, sarà diverso da quello che vuole domani.
Lui si annoia facilmente e la sua rapidità di pensiero gli produce insofferenza verso colei che non riesce a seguirlo, quindi la vera difficoltà consiste nel mostrarsi intellettualmente alla sua altezza.

Soprattutto, non siate gelose, a lui le donne gelose danno noia, perché la gelosia è un sentimento che non capisce e fa perdere tempo.
Questo suo atteggiamento può apparire arido, ma in fondo è comodo e moderno e di contro avrete un amico/amante tollerante e simpatico, che non vi chiederà mai conto di quello che fate.
E’ l’uomo ideale per la coppia aperta, ma dovete amare le “sveltine” perché lui non ha tempo da perdere.
Ricordatevi che ama la conversazione, ed allora, se lo volete intrattenere più a lungo in un rapporto sessuale, dovete sapere essere una parlatrice.
Certamente non è facile, ma la cura è quella e così quando vi prende in un certo modo e vi dice chi siete per lui, dovete avere l’intelligenza di rilanciare; odia le mute ed il silenzio.
Fin dall’inizio, iniziate il rapporto con larghezza di vedute; accettate i suoi ritardi e le sue frette; non interrogatelo su quello che ha fatto e con chi è stato: sarà lui a raccontarvi la … sua verità.

Non date segni di insofferenza quando vi racconterà certe storie d’amore, perché lui ama l’indagine psicologica e di tutto darà una spiegazione in chiave intellettuale.
Infatti, non concepisce che una storia d’amore abbia delle carenze sotto l’aspetto dell’insufficienza sessuale fisica: non capisce che l’appagamento o l’orgasmo transitano anche da parti meno nobili della testa.
La parola d’ordine è tolleranza e se voi ne darete tanta, ne riceverete tantissima, fino al punto che, maggiori saranno i vostri problemi, maggiore sarà la comprensione e l’interesse che desterete,
Se vi rifugiaste da lui per raccontargli che non avete resistito alle attenzioni di un altro uomo, lui metterebbe le cose a posto senza meravigliarsi o indignarsi; ed in seguito non vi rimprovererà mai di avere commesso uno sbaglio.
Naturalmente, anche voi dovete ascoltarlo senza alterarvi quando vi parla della sua donna ideale (che non siete voi) e quando vi racconta che appena ieri si è innamorato follemente della compagna del suo miglior amico.

Se avete pazienza, dopo qualche tempo, vi racconterà di aver provato un brivido quando ha visto una vostra amica in un determinato atteggiamento, magari insignificante per voi, ma per lui carico di mille significati.
Poi, dopo qualche giorno, vi dirà che prova verso la figlia minore di un suo parente un’attrazione colpevole.
Ascoltatelo e commentate in maniera intelligente, comprendendolo e minimizzando l’aspetto negativo dei suoi interessi.
Se così farete, un bel giorno lo troverete al vostro fianco in maniera definitiva.
Questa potrebbe essere una grande fortuna perché avrete un “marito” intelligente, divertente, sempre gentile.
Dovrete solo abituarvi alle sue distrazioni, alle sue curiosità, alle sue fughe, ma non vi mancheranno mai le conversazioni stimolanti.
Infine, ricordate che lui vuole una complice: questa è la sua vera donna ideale.

GEMELLI FAMOSI
Paul Mc Cartney, Clint Eastwood, Charles Aznavour, Pippo Baudo, Tony Curtis, Federico Garcia Lorca, Dean Martin, Jean Paul Sartre, Michel Platini, Eddy Merckx, Thomas Mann, Eduardo De Filippo, Mike Buongiorno.