come conquistare l’uomo del leone fa parte della rubrica astrologia amore e sesso, presente sul piccole magazine, by piccoletrasgressioni.

come conquistare l’uomo del leone spiega il carattere delle persone del segno zodiacale del leone.

come conquistare l’uomo del leone

L’apparenza inganna, perché conquistare un uomo del Leone sembra difficile, invece non lo è.
Il suo aspetto intimidisce e si da un certo tono per cui appare inavvicinabile, mentre il Leone ama essere avvicinato, ma non fa quasi mai il primo passo.
Lui ha un alto concetto della propria dignità e del proprio prestigio, perciò vuole essere incoraggiato e certo di interessare.
Fategli un sorriso o un complimento, è vanitoso, ed allora scatterà rapidamente la sua corte pesante.
Il Leone non ha il gusto delle sfumature ed è intraprendente perché si crede irresistibile, ed allora dovrete cercare di sottrarvi per verificare se il suo è bene autentico o interesse da collezionista.

Lui è generoso ed ha una bontà innata, per cui non abbandona mai completamente le precedenti fiamme, perché ritiene che una donna che ha amato un uomo come lui, non merita l’oblio; per questo ha una vita sentimentale plurima e complicata.
Certo, per una donna non è piacevole scoprire nel proprio uomo questa spiccata tendenza alla poligamia; ha vitalità ed entusiasmo, ma alla fine la situazione è faticosa anche per lui.
Molti Leoni sembrano soffrire di una congenita e costante insoddisfazione affettiva; quindi, quando vi innamorate di un Leone studiatelo bene prima che sia troppo tardi.
Se decidete che diventi il vostro uomo, sapete ciò che vi attende: avrete tutto, ma gli dovrete perdonare le infedeltà.
Se sentite che non siete in grado di accettare questo, lasciate perdere tutto.
Il Leone resiste a lungo solo accanto ad una donna che per qualche ragione misterioso lo interessi veramente.

Come conquistare un uomo del Leone - Giancarlo Giannini

Fisicamente dovrete essere perfette; adora le donne curate e ben vestite ed inoltre ama essere ammirato per la donna che ha a fianco.
E’ un buon compagno da ogni punto di vista; ama i figli e non abbandonerà mai, nonostante le infedeltà, la famiglia solidamente costituita.
Non opprime la compagna a cui da piena autonomia, anche perché impegnato a farsi strada nella vita: la sua non è democrazia ideologica ma pratica; ognuno ha un ruolo.
Il Leone è ambizioso e vuole arrivare; cerca di emergere anche nei lavori più umili.
E’ l’uomo ideale per donne che hanno ambizioni mondane e non amano stare in casa.
Quando conoscete un Leone, ed avete capito che è l’uomo per voi, dimostratevi subito donna di mondo e datevi un tono alto: lui non apprezza la modestia.
Al bisogno, sappiate bluffare raccontando qualche bugia che serva ad impreziosire la vostra vita passata.

Fidel Castro, politico del segno del Leone

Ricordatevi che il Leone è un uomo che ha fascino e se vuole piacere diventa irresistibile.
Per un certo tempo vi farà sentire “l’unica al mondo”, ma solo per un po’, dopo di che comincerà a rilassarsi e spinto dalla vanità comincerà a parlarvi delle altre e vi accorgerete con dolore che non siete l’unica nel suo cuore; la discrezione non è una sua virtù.
Se questo vi condurrà ad abbandonarlo, sarà lui a cercarvi perché nulla lo lusinga più che il pensiero di una vostra sofferenza.
Attenzione a non ripagarlo con la stessa moneta: non raccontategli mai che siete interessata ad un altro; non cercate neppure di provocare gelosie, sarebbe controproducente.
Se vede un altro uomo nelle vostre attenzioni scatta il disprezzo: chi ha amato lui non può abbandonarsi all’amore di nessuno.
In fondo, il re della foresta è lui e dal suo punto di vista non ha tutti i torti.