Domenica 19 gennaio si è svolta con successo al Caffè Letterario di Roma, la seconda puntata di Miss Rome Queen, organizzato da Priscilla Favolosa in collaborazione con Ritual. La serata è stata vinta da Corinna, in arte drag Beautiful Pink del team di Priscilla Favolosa. L’organizzatrice ci racconta: “la serata si è aperta con un ricordo in omaggio della Regina Madre, una famosa drag queen di Torino. Alex Lai e Lucia Allocca hanno fatto un duetto sulla canzone di Ilaria Fabian. Poi è stata cantata la sigla del concorso The Next Dancer, la sfilata della giuria, di cui presidenti erano Paola Dee e Massimiliano Brezet”. E ancora: “nella giuria erano presenti anche le favolose Donna Fleur, Gilda, Mistyka, Heaven&Hell, Lalla, Danilo Della Calce, Michelle Terracina, Alex Lai, Lucya Allocca, Federico Patrizi, Giuseppe Raone, Esme La Gatta, Assuri Naga, Betta, Bebba Carrie, Gilda Soledad Lawlight, Poyson Ivy, La Regina Tana, Cristina e Skandalorsa”.
Conclude con i ringraziamenti: “ringrazio tanto l’Organizzatore Ritual Riccardo Punes, il direttore artistico Giosuè Ficarella, la presentatrice Marylin Bordeaux e le tutor Le Fleur du Male e Caramella. Senza dimenticare i nostri bravissimi fotografi: Andrea Giuliani, June Rainbow e Gianluca Bertarelli“. Molto apprezzata è stata l’esibizione dell’ospite speciale Galaxia.

La prima battle è stata vinta dai Glitter Diamonds, sostituiti poi da Giontella perché stavano poco bene, la seconda battle è stata vinta da Mona Diet e la terza battle da Avada Kedavra. L’ultima invece è stata vinta da Priscilla Favolosa, che ha sostituito una concorrente impossibilitata a partecipare. Come tutor del team vincente, Priscilla ha assegnato 50 punti ad una concorrente a scelta e Beautiful Pink ne è uscita, a merito, vincente.
Un fatto romantico: durante la serata il compagno di Priscilla Favolosa l’ha sorpresa con la proposta di fidanzamento ufficiale, scatenando gli applausi e la commozione di tutti i presenti. Appuntamento alla prossima puntata domenica 23 febbraio, non mancate!

Qui sotto la gallery della serata.

Condividi