Una commedia tratta da storie vissute

E’ tutto pronto per un nuovo debutto di “ANIME FRAGILI”, la commedia in due atti tratta da un’idea di Stefania Zambrano, che sarà in scena sabato e domenica 4 e 5 febbraio 2017, alle ore 20, al teatro Troisi di Napoli.
Nel cast, caratterizzato dalla partecipazione di Ciro Maggio e Stefania Cocinella, oltre alla stessa Stefania Zambrano, ci sono Luigi Papacciuli, Alessandra De Palma, Rosario Mallardo, Giuseppe Carandente, Bellobello, Madame Verusca, Sara Finzio, Dariana Damanti, Patrizia Iulio, Sofia Mehiel, Lucia Fusco, Mary Sommella e Loredana Rossi.
L’opera scritta da Franco Lo Piano e Stefania Zambrano in collaborazione con Mara Fondacaro, va in scena con il patrocinio della “ASSOCIAZIONE TRANSESSUALE Napoli” e della “Associazione consultorio TRANSgenere onlus” e può contare sulla sponsorizzazione di www.piccoletrasgressioni.com  e di www.photostudioimages.it .
Gianluca male è il visagista truccatore Make up Artist.
La commedia è un appuntamento per abbattere i muri che ancora esistono contro la cultura Lgbt e contro le vittime dei problemi di tossicodipendenza.
La trama della commedia, spiega Stefania Zambrano, “è tratta da varie storie vissute”.
“Nella compagnia che metterà in scena la commedia, ci sono attori che con la loro partecipazione hanno voluto testimoniare il loro impegno per il mondo Lgbt, che purtroppo ancora subisce esclusioni ed intolleranze”.
Stefania Zambrano, già eletta “Miss Trans Lombardia”, non è nuova ad esperienze nel mondo dello spettacolo e recentemente è stata chiamata dal regista Stefano Incerti, tra i protagonisti del film “La parrucchiera”.
Inoltre, Stefania Zambrano ricopre l’incarico di segretaria dell’Associazione Trans Napoli ed è organizzatrice del concorso Miss Trans Europa.